SSL20086
                                                              
Anche se, qui a Cremona, la prima giornata di autunno sembra oggi, questa incantevole stagione ha già portato i suoi deliziosi prodotti. La zucca è una di questi, di colore arancione intenso, vivace, di sapore dolce e singolare. Può piacere o non piacere, e può essere utilizzata per innumerevoli creazioni, sia culinarie, che artistiche. Insomma questo affascinante ortaggio d'autunno è mollto versatile e anche famoso, forse anche perchè è protagonista di Halloween.
Purtroppo, tuttavia, non le abbiamo tutto l'anno e dobbiamo accontentarci di usufluirne solo per alcuni mesi, una ragione in più per preparare delizie...perciò presento...
Gnocchi di zucca:
- 500g di zucca (senza buccia)
- 500g di patate
- 300g di farina
- 1 uovo
- sale
SSL20093Per prima cosa accendere il forno a temperatura non troppo alta, porre in una teglia la zucca ancora con la buccia, ricoprire la teglia con un foglio di alluminio e infornare, fino a quando la polpa della zucca non sarà morbida, dopo di che lasciare raffreddare e toglire la buccia che dovrebbe staccarsi dalla polpa piuttosto facilmente. Nel frattempo far lessare le patate con la buccia (io le ho cotte anche al micronde e sono venute altrettanto buone, per farlo incidere una croce, prima di porle nel micronde), quando saranno cotte, sbucciarle e lasciare intiepidire. Sciacciare la zucca e le patate nello schiacciapatate, unire quindi i due ortaggi con la farina, l'uovo e il sale. Impastare, fino ad ottenere un impasto non troppo appiccicoso, eventualmente aggiungendo un po' di farina. Formare quindi gli gnocchi, come illustato nella ricetta degli gnocchi, utilizzando l'apposito utensile(che non ho idea di come si chiami) per le sriscioline. Disporre gli gnocchi in vassoi infarinati e nel frattempo scaldare l'acqua in una pentola. Quando bolle, buttare dentro gli gnocchi, e cuocerli fino a quando non vengono a galla a sono morbidi, scolarli e servirli caldi con burro fuso e salvia.


La zucca: è ricca di betacarotene, acqua, fibre e  antiossidanti, quali vitamina E e C, che aiutano a combattere l'invecchiamento della pelle. Eè originaria dell'America centrale ed è giunta in Europa con la scoperta dell'america. ne esistono numerose varietà e utilizzabili in cucina sono anche i suoi fiori. 

Già che ci sono, e l'ho scoperto oggi(21/10), aggiungo la ricetta all'iniziativa di Soleluna di raccogliere le ricette con la zucca.


This entry was posted on 10/19/2008 03:32:00 PM and is filed under . You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.

7 commenti:

    Dolcetto ha detto...

    Arianna ma è bellissimo il tuo blog!! Complimenti davvero, oltre alle belle ricetta fai anche delle foto stupende e tutto l'insieme graficamente è super!!

  1. ... on 21/10/08 4:06 PM  
  2. Arianna ha detto...

    grazie....io cerco di fare il mio meglio, ma ci vorrà ancora molto per cucinare le bontà che fai tu....

  3. ... on 21/10/08 5:46 PM  
  4. soleluna ha detto...

    Grazie mille! inserisco subito il link nel post....complimenti per il blog è bellissimo ciao

  5. ... on 22/10/08 8:33 AM  
  6. germana ha detto...

    Ciao Arianna ho subito inserito il tuo blog tra i preferiti, é troppo bello.
    Brava.
    PS: devo fare una comunicazione di servizio:
    un gruppo di ragazzi di Lodi mi ha chiesto di presentarti.
    Lo faccio molto volentieri perché per qualsiasi problema di informatica mi rivolgo sempre a loro, sono gentilissimi e disponibili; inoltre tutti i giorni ci sono delle bellissime novità.Per saperne di più passa
    dal loro blog,farai loro cosa gradita.
    L'indirizzo é questo:
    DIXDIPCxvoi, comunque lo trovi tra i miei preferiti.
    A presto
    Germana

  7. ... on 22/10/08 4:42 PM  
  8. Dolce e Salata ha detto...

    Complimenti per il tuo blog, e grazie per la visita!!!!
    perchè non lo iscrivi anche tu all' aggregatore? sarammo ben felici di averti con noi....
    baci
    Laura

  9. ... on 22/10/08 4:43 PM  
  10. Cooking Mama ha detto...

    ciao,
    ti ho trovata sul blog di Germana e non ho resistito. Eccomi qua, cremonese pure io, a gustare i tuoi buonissimi gnocchi alla zucca. Ebbene sì, anch'io, proprio oggi, li ho serviti, ma con una divagazione autunnale a base di castagne. Se vuoi, c'è posto a tavola, ti aspetto!
    baci, CookingMama
    http://cookingmama.myblog.it

  11. ... on 22/10/08 5:27 PM  
  12. seri ha detto...

    ciao sono buonissimi i tuoi gnocchi di zucca

  13. ... on 31/8/09 4:52 PM